skincare della vagina in menopausa... e anche prima!

"SKINCARE" DELLA VAGINA: I CONSIGLI UTILI!

Negli ultimi due articoli abbiamo parlato di sessualità e di genitali che cambiano aspetto nel corso della nostra vita e della necessità di prendersene cura: corretta igiene e idratazione sono al primo posto, per evitare di avere fastidi, bruciori e per condurre una vita sessuale attiva e piacevole, anche in menopausa.

Negli ultimi due articoli abbiamo parlato di sessualità e di genitali che cambiano aspetto nel corso della nostra vita e della necessità di prendersene cura: corretta igiene e idratazione sono al primo posto, per evitare di avere fastidi, bruciori e per condurre una vita sessuale attiva e piacevole, anche in menopausa.


Ma quali sono i prodotti consigliati da inserire nella nostra skincare quotidiana?

Già prima della pre menopausa potremmo iniziare ad applicare creme a base di acido ialuronico! D’altra parte la prevenzione delle rughe sul viso la iniziamo quando rughe non ce ne sono ancora!!! Ci sono moltissime creme/gel , più o meno valide, commerciali e di case farmaceutiche più o meno prestigiose. Per scegliere quella più adatta a noi è meglio chiedere al nostro specialista! Sono sostanze che distribuiscono l'acido ialuronico a rilascio modificato. Cosa vuol dire? Che bisogna applicarle a giorni alterni, talvolta anche solo due sere a settimana, in modo da dare il tempo al prodotto di fare il suo corso, essere lentamente assorbite e avere la loro efficacia!
Esistono, inoltre, formulazioni che riportano il PH vaginale a un valore normale: quando gli ormoni iniziano a "destabilizzarsi" un po', questo valore si alza, diventando più alcalino, creando un ambiente favorevole alla crescita batterica... Ripristinando il PH, in automatico viene ripristinata anche l'idratazione!

Ci sono creme a base di ormoni: quindi parliamo di una cura ormonale locale. 


Non viene assorbita da tutto il corpo e quindi può essere utilizzata da tutte le donne, senza falsi timori legati al rischio di tumori. Come cura è sicuramente più drastica, talvolta è la sola soluzione possibile di trattamenti iniziati troppo tardi o di sintomi troppi invalidanti, e possono essere utilizzate durante la menopausa e non solo.

Tornando a soffermarci alla vita sessuale della donna in menopausa, c'è da spendere qualche parola a proposito di utilizzo di lubrificanti e prodotti che possono migliorare l'intimità della coppia. 


I lubrificanti in sé, salvo quelli con particolari formulazioni estremamente delicate, tendono a seccare la zona vaginale, perché una volta assolto il loro compito di permettere la penetrazione, si asciugano e seccano. Quindi meglio evitarli. Possono dare al momento una parvenza di aiuto,… ma in realtà, una volta esaurito l'effetto, si percepirà secchezza e attrito da entrambe le parti!
Perché non utilizzare anche in questo frangente le creme vaginali idranti a base di acido ialuronico? Si unirebbe l'utile dal dilettevole, unito ad un adeguato massaggio...una doppia azione! E si manterrebbe la lubrificazione!!!

Dubbi? Domande! Continuate a scrivermi, come molte state facendo!!!
Vi auguro una buona giornata!
Ilaria

0 0
Feed